Campi Scuola 2018-2019

L’Aquilone da oltre 30 anni si occupa di attività extrascolastiche, realizzando (per scuole, Enti e Comuni) campi scuola, viaggi d’istruzione e soggiorni estivi con:

competenza – cura – attenzione

L’Aquilone, da sempre, sensibile al concetto di Biodiversità e alla salvaguardia dell’ambiente propone nei suoi campi scuola tematiche che arricchiscono la conoscenza sulla sostenibilità ambientale attraverso percorsi d’interesse ecologico naturalistico. Vengono, inoltre, proposti percorsi storico-artistici che, attraverso giochi di ruolo e fantastiche ambientazioni,  porteranno i bambini alla scoperta di antiche civiltà e del patrimonio culturale italiano.

I campi scuola che  L’Aquilone propone sono itinerari in cui arte, storia e natura si intrecciano magicamente, come il campo scuola ad Assisi, dove l’ambientazione fantastica con giostre e tornei faranno da cornice alla scoperta delle testimonianze storiche risalenti al Medioevo.

Il campo scuola con sede a Gubbio propone un’esperienza di educazione ambientale attraverso il tema dell’acqua. Gli aspetti naturalistici, storico antropologici e socio-economici sono collegati in maniera divertente da una speciale caccia al territorio.

Genova, per la sua conformazione geografica e la sua storia è laboratorio privilegiato per indagare il rapporto tra città e mare.

Montecatini sarà la sede del campo scuola da dove partire alla scoperta del patrimonio storico, architettonico e naturalistico di alcune delle più belle città della Toscana.

Il territorio Vesuviano è uno scrigno di attrattive storico/naturalistiche, da sempre una delle mete preferite dalle scuole.

Il campo scuola a Paestum, dove storia e mito si fondono, regalerà ai piccoli visitatori un affascinante viaggio nel tempo che li porterà dalla preistoria, all’età greca, all’età romana.

Il campo scuola nel Parco Nazionale d’Abruzzo con sede a Pescasseroli, sarà una palestra naturale per escursioni e trekking alla scoperta della biodiversità del parco.

Ravenna e la sua provincia sono un vero e proprio museo all’aria aperta. I siti Unesco, i mosaici e le chiese custodiscono racconti e storie che hanno affascinato Dante, Botticelli, Boccaccio, Lord Byron e Oscar Wilde.

Il campo scuola al Lago Trasimeno è un laboratorio privilegiato per sperimentare forme di sviluppo sostenibile in grado di prevenire e ridurre l’attuale crisi ambientale.

Il campo scuola, con sede a Bolsena, propone un itinerario storico naturalistico che porterà i bambini alla scoperta di antiche civiltà, come quella Etrusca.